IMU e riforma Monti del catasto

la riforma del catasto, una vera e propria rivoluzione, che cambierà i parametri di valutazione degli estimi catastali.

Primo fra tutti, la determinazione del valore di un immobile in base ai metri quadri e non piu’ in base ai vani,la “revisione sugli estimi” portera’ alcune novita’ e la rivalutazione potrebbe comportare un aumento di valore delle abitazioni (ai fini fiscali).

All’agenzia del territorio spetta il parametro di giudizio che sarà un mix tra valore,rendita e localizzazione dell’immobile, dove per locazione si intende la posizione esatta della casa rispetto al centro,servizi ecc ecc.

 Ovviamente tutto questo poi verrà collegato all’IMU.” Imposta Municipale Unica”.